domenica 10 maggio 2009

Linux : quante speculazioni



Leggo sul web moltissimi Post e News,anche da siti di una certa importanza, che parlano di
OCCASIONE SPRECATA PER LINUX riferendosi alla maggior quota di mercato di Xp sui Netbook e della incapacità del pinguino di non aver sfruttato il flop di Windows Vista.
Credo invece che Linux debba percorrere la sua strada in maniera indipendente senza lasciarsi influenzare troppo dai successi o dagli insuccessi degli altri sistemi. Mi sembra che il lavoro che si sta svolgendo su più fronti sia eccellente . Kde4 recupera consensi che sembravano ormai persi,è lotta tra distro sul boot più veloce,BRTFS sta venendo fuori, non come semplice alternativa a ZFS ma molto di più,Canonical sta sfornando versioni di Ubuntu più performanti e la concorrenza non sta a guardare,Fedora e SuSE rispondono con nuove soluzioni e sviluppo di nuove tecnologie (il fatto che siano open e poi vengano adottate da tutti è un altro punto di forza dell'universo Linux) e infine è ormai evidente a tutti che l'adozione di software Opensource faccia risparmiare moltissimo denaro pubblico e mezzo mondo sta adottando questa soluzione (per quanto riguarda l'Italia rimando a questo articolo), questo vuol dire che aumenteranno le richieste di hardware compatibile e che le case produttrici avranno un motivo in più per fornire driver .
Insomma lasciate che Linux e il suo modello di sviluppo percorrano la loro strada, i grandi cambiamenti non avvengono mai da un giorno all'altro ma richiedono tempo.

2 commenti:

Barra ha detto...

Hai ragione quasi su tutto. KDE4 sta facendo tutto meno che acquisire consensi, i fan di KDE si stanno godono tutte le novità ma non vedo molti utenti che passano a questo DE.

I limiti IMHO sono evidenti e insuperabili. E' un progetto nato vecchio perchè si è concentrato tutto nell'adozione delle nuove QT senza realmente innovare l'esperienza dekstop che tuttora è inferiore a quella di KDE3.

Il nuovo gnome IMHO potrà invece attirare perchè zeitgheist e gnome-shell introducono concetti davvero nuovi e unici. su BRTFS mi piacerebbe poi vederci girare qualcosa prima di dare dei giudizi, la teoria è interessante ma di applicazioni pratiche (distro che ne facciano uso) non ce ne sono. EXT4 è interessante per il deciso incremento di prestazioni ma tecnicamente è di una generazione precedente a brtfs.

Antonio ha detto...

Per quanto riguarda i fliesistem concordo con te dare giudizi su BTRFS è prematuro.Per quanto riguarda i desktop non concordo bisogna tenere presente che kde4 è stato scritto da 0 ,guarda quanto tempo ci vuole per creare un nuovo browser figurati un intero DE,quindi a mio parere kde4 è in crescendo e sono ottimista .......poi l'importante e che sia Open :)